News del 03/09/2019
Business Evolution in 6 step! Intraprendere il cambiamento snello!

In questo articolo, faremo un ulteriore passo verso il cambiamento di Business Evolution ed esploreremo i passaggi necessari per diventare un'organizzazione Lean. In questo modo, sarai sulla strada per diventare un'azienda guidata dal Lean in ogni suo aspetto come lo sono Intel, Nike e innumerevoli altre. Iniziamo.



Step 1: Trova la tua motivazione

Il primo passo nel Business Evolution è determinare perché vuoi adottare le pratiche Lean in primo luogo. Quali sono i tuoi obbiettivi? Cosa speri di ottenere diventando un'organizzazione Lean? Perché sei personalmente interessato ai principi Lean Thinking e non solo?

Forse sei interessato a Lean perché sei stanco di sentirti sopraffatto dal lavoro. Oppure, vuoi che tu e il tuo team realizziate di più in meno tempo, quindi vi sentiate meno sopraffatti e più connessi all'organizzazione, offrendo valore che conta. Ci sono una serie di ottime ragioni per presentare la Business Evolution alla tua organizzazione, ma se vuoi rimanere impegnato nelle tue pratiche Lean, devi avere almeno una ragione personale che ti motivi.

Step 2: Diventa il leader Lean

 Cambiare abitudini! Business Evolution!

Indurre le persone a cambiare le vecchie abitudini e adottare una nuova filosofia di gestione del lavoro è difficile. La maggior parte delle persone è radicata nei propri modi di fare e il cambiamento non viene facilmente accettato. Se non sono costantemente incoraggiati a seguire i principi Lean, i lavoratori probabilmente torneranno al vecchio modo di fare le cose.

Ecco che il ruolo dell’imprenditore motivato a cambiare diventa fondamentale per il cambiamento dell’intera organizzazione!

Naturalmente, se hai il compito di creare un'intera organizzazione Lean dal livello di base fino alla sala del consiglio, avrai bisogno di aiuto. Gli esperti di Easy Lean sono pronti ad affiancarti in questo processo di cambiamento ad ogni suo step! Per garantirti il raggiungimento degli obiettivi che vuoi raggiungere grazie alla Business Evolution!

Step 3: Impara e applica i principi Lean

Lean può essere una raccolta di concetti semplici e di facile comprensione, ma seguire questi principi in realtà è una sfida. Se stai creando un'organizzazione snella, devi dare l'esempio. Devi fare di più che semplicemente memorizzare i concetti teorici: devi effettivamente capirli e applicarli. E neanche questa è una cosa sola. L'apprendimento dovrebbe essere uno sforzo continuo, in modo da poter applicare Lean a un panorama professionale in continua evoluzione.

Puoi farlo leggendo il Blog di Easy Lean, dove troverai sicuramente tanto materiale utile per iniziare il tuo cambiamento e partecipando ai corsi specifici da noi organizzati!

Step 4: Value Stream Mapping

Dopo aver appreso i principi di Lean e aver iniziato a sentirti a tuo agio nell'applicazione pratica, il passaggio successivo è mappare il tuo flusso di valore. Di questo step ne abbiamo ampliamente parlato nell’articolo precedente del nostro blog! (Leggi l’articolo “Value Stream Mapping- Il ruolo delle risorse umane! Lean Thinking! )

La mappatura del flusso di valore non si limita a creare una rappresentazione visiva dello sviluppo del tuo prodotto, ma è anche un potente strumento per analizzare e migliorare i vari passaggi interni, oltre a comprendere come il valore fluisce attraverso i diversi team all'interno dell'organizzazione.

 

Step 5: Metti la tua Mappa del flusso di valore in una scheda Kanban

 

Grazie alla tua mappa del flusso di valore, ora hai una rappresentazione visiva di tutti i passaggi coinvolti nel tuo processo. Il tuo prossimo compito è di prendere quei passi e trasformarli in corsie di una tavola Kanban. Ciò ti consentirà di vedere le attività e gli elementi muoversi attraverso il flusso di valori in tempo reale, facilitando l'identificazione e la correzione di eventuali problemi non appena si presentano.


Strumento essenziale per le organizzazioni Lean, le schede Kanban consentono ai team di analizzare e ottimizzare i processi per la massima creazione di valore. (Leggi l’articolo "Kanban")
 
 schede Kanban, corsi Kanban Torino!
 

Step 6: Crea una cultura di sperimentazione

È comune per la maggior parte delle persone avere paura del fallimento.

Con l'approccio Business Evolution, tuttavia, il fallimento e accettato e analizzato per imparare sugli errori e non commetterli più. Dopotutto, una parte fondamentale della metodologia Business Evolution è il processo di cambiamento basato sull’innovazione e il fallimento fa parte del processo innovativo. Quando scoraggiamo le persone ad assumersi rischi e fallimenti, scoraggiamo anche l'innovazione.

In altre parole, le organizzazioni Lean comprendono che l'esperienza è un grande insegnante. Quando i team falliscono hanno l'opportunità di imparare cosa è andato storto. In questo modo, possono affrontare i problemi in modo diverso in base alle esperienze precedenti, sperimentando approcci diversi fino a trovare una soluzione che funzioni.

Costruisci un’organizzazione migliore! Innovativa!

L'adozione di pratiche Lean è uno dei modi più efficaci per trasformare la tua azienda. Lean aggiunge valore, semplicità e chiarezza alla tua organizzazione. Invece di concentrarsi su compiti specifici a portata di mano, viene chiesto ai dipendenti e al management di concentrarsi su un obiettivo primario: il miglioramento continuo.

 
Inizia il cambiamento con Easy Lean! Corsi lean a Torino!   Non aspettare più! Intraprendi il cambiamento richiesto dal mercato assieme ad Easy Lean! Contatta i nostri uffici per ottenere la tua consulenza al più presto e non rimanere indietro rispetto ai tuoi competitors!
Contatta Easy Lean, corsi lean a Torino!

 

ATTENZIONE! WORKSHOP IN ARRIVO! SEGUI IL NOSTRO BLOG PER NON PERDERE IL TUO POSTO!

N° di posti limitato!





Le ultime NEWS



Sviluppare una strategia snella

Una strategia Lean è l'integrazione dei principi Lean in una strategia aziendale per fornire miglioramenti rivoluzionari anno dopo anno. È la fiducia che la struttura sia in grado di raggiungere obiettivi "aggressivi" senza sacrificare il futuro dell'azienda per guadagni a breve termine. 








Kaikaku: l’opposto di Kaizen

Kaikaku e Kaizen: confronto tra due principi Lean (apparentemente) diversissimi.

I metodi della Lean Production li conosciamo da tempo e ne abbiamo parlato spesso anche in questo blog. Ma in un sistema così sfaccettato come la produzione snella non sorprende che sulla “mappa Lean” ci siano ancora “luoghi da scoprire” in cui vale la pena dare una sbirciatina. E questo è proprio ciò che faremo in questo articolo, dedicato al concetto di Kaikaku Lean, spesso descritto come il contrario di Kaizen