I CAMBIAMENTI CULTURALI ED I MODELLI ORGANIZZATIVI AZIENDALI - la lean come soluzione di competitivitÓ


Negli ultimi 5-10 anni il mondo ha assistito a cambiamenti culturali importanti, epocali, e per i prossimi 10 anni si prevede una ulteriore accelerazione del cambiamento di molti dei modelli di riferimento attuali.

La gestione e la disponibilità delle informazioni, la velocità dei cambiamenti, le modifiche degli assetti culturali e politici nel mondo costringeranno inevitabilmente ad una ridefinizione del modo di pensare e agire.



l mondo imprenditoriale è tra i primi a subirne delle conseguenze operando ancora con i modelli di organizzazione e gestione spesso obsoleti e non in linea con le dinamiche della società contemporanea.

I risultati che parlano da soli si vedono subito dai bilanci di tante aziende, dal clima interno spesso malato, dalla confusione organizzativa manageriale che trascina le aziende giù alla velocità della luce. Lo stereotipo del Self Made Man non è più in grado di capire e reggere l’evoluzione che è avvenuta e che ancora avverrà anche all’interno del sistema industriale.

L’introduzione di nuove tecnologie, di nuovi metodi di lavoro, di nuovi criteri competitivi implica una nuova visione manageriale e di gestione dell’impresa. Una volta implementata nel modo corretto si fa notare subito dai risultati anche già quelli fine mese.

Le aziende rappresentano una sorta di microcosmo, all’interno del quale coesistono modelli organizzativi di comportamento e sociali tra di loro interdipendenti. Spesso sono arroccati sulle loro specifiche e radicate posizioni che non porta a nessun resultato positivi né in termini del profitto aziendale né in quelli dell’atmosfera lavorativa.

Al giorno d’oggi la nuova mentalità mirata su obbiettivi e risultati ha un solo e unico nome: LEAN. I nuovi Imprenditori e Manager devono saper cogliere in pieno questi cambiamenti in grado di protendere verso una eccellenza tecnica, organizzativa e sociale volta al raggiungimento di nuovi e più prosperosi obiettivi, toccando anche aspetti di natura psico-sociale.


Al nostro prossimo workshop vedrete che l’ambiente lavorativo può funzionare anche senza stress, frustrazioni, affaticamento e di conseguenza sprechi e perdite. Condivideremo con voi gli esempi e i risultati di LEAN già implementati dalla nostra società presso i nostri clienti. I risultati reali, presi dalla nostra collaborazione quotidiana con le aziende e persone.

Metteremo a confronto due generazioni di imprenditori di successo, l’uno il fondatore di un gruppo industriale importante della realtà Torinese con significativi risvolti internazionali, gli altri, i due giovani figli, promotori di un cambiamento organizzativo e culturale che hanno il compito di traghettare l’azienda verso nuovi e sfidanti obiettivi.

 

Il workshop gratuito si terrà Giovedì 9 Maggio 2019 dalle ore 18,30 alle 20,30, a seguire un aperitivo a buffet per tutti gli ospiti. presso il TULIP IN di RIVOLI

Per la partecipazione al workshop è obbligatoria la prenotazione da inviare via mail a m.academysrl@gmail.com

visita : www.easylean.it




Le ultime NEWS



OEE ľoverall equipment effectiveness

Uno dei vantaggi del TPM consiste nel portare ad un uso più efficiente degli impianti ed attrezzature (Overall Efficiency).








Combinazione pi¨ efficace delle politiche di manutenzione industriale

Come accennato nel precedente articolo ti presentiamo oggi la strategia migliore secondo molteplici aziende Lean che l'hanno applicata ottenendo maggiore efficacia, efficienza e riduzione dei costi